Bpm’online elencato in 5 categorie della “Gartner CRM Vendor Guide 2016”

Martedì, Maggio 31, 2016
Notizie

Bpm'online è orgogliosa di annunciare che Gartner, leader mondiale tra le aziende di ricerca e consulenza IT, ha inserito bpm’online in 5 categorie della guida “The Gartner CRM Vendor Guide 2016”, pubblicata il 9 maggio 2016.

Bpm’online è stata riconosciuta per Sales Force Automation, Partner Relationship Management, Inside Sales and Telesales, Customer Engagement Center Suite e Customer Service Software per aziende di medie e piccole dimensioni.

Secondo il rapporto, I leader del CRM stanno continuando ad investire in tecnologie per supportare la crescita e migliorare l’esperienza cliente. Una priorità chiave è la possibilità di segmentare il mercato grazie a dati e strumenti di analisi in grado di creare un’interazione con i clienti multicanale, consistente e contestualizzata.

Con l’offerta di strumenti orientati ai processi per marketing, vendite e servizi post-vendita, integrati in un’unica piattaforma, bpm’online aiuta le aziende a gestire l’intero ciclo di vita della relazione con il cliente e ad interagire con il cliente mediante diversi canali di comunicazione. Le funzionalità per modificare i processi più velocemente che mai accelerano la produttività e portano ad un ROI più elevato.

“Crediamo che il nostro inserimento nella CRM Vendor Guide di Gartner evidenzi il nostro impegno a sviluppare soluzioni di prima qualità per il marketing, le vendite e i servizi post-vendita. La tecnologia orientata ai processi di Bpm’online aiuta business appartenenti a diverse aree merceologiche, spinge la crescita del fatturato e migliora l’esperienza utente per ogni stadio della relazione cliente-fornitore”, ha dichiarato Katherine Kostereva, CEO e Managing Partner di bpm’online.

Limitazione di responsabilità: Gartner non promuove alcun fornitore, prodotto o servizio descritti nelle sue pubblicazioni di ricerca e non suggerisce agli utenti di scegliere solo i fornitori con i voti più alti o altra specifica valutazione. Le pubblicazioni di ricerca di Gartner rappresentano l’opinione dell’organizzazione di ricerca di Gartner e non devono essere interpretate come dichiarazioni di fatto. Gartner non riconosce alcuna garanzia, espressa o implicita, relativamente a questa ricerca, comprese eventuali garanzie di commerciabilità o di idoneità per uno scopo particolare.